Marina di Grosseto- Cosa vedere- Maremma grossetana

Marina di Grosseto è una località balneare munita di porto turistico sita su costa sabbiosa a soli 12 km dal Comune di Grosseto.

La sua spiaggia è un ampio litorale di sabbia e alle sue spalle vi è una splendida pineta nota come Pineta del Tombolo che si estende da Punta Ala ai monti dell’Uccellina.

Marina è luogo ideale per gli amanti degli sport acquatici quali kitesurf, windsurf e vela.

Il centro del paese si sviluppa presso la foce dell’emissario San Rocco.

In antichità nasce come villaggio di pescatori e nel XVIII sec. , il borgo marinaro di San Rocco era uno dei quattro posti di guardia istituiti per controllare gli sbarchi al fine di limitare la diffusione di malattie pestilenziali e controllare lo scambio di merci.

Il movimento turistico si ebbe per la prima volta al termine del XIX sec. , quando i giovani incominciarono a recarsi sulla costa paludosa per sfuggire all’afa cittadina.

San Rocco, attuale Marina di Grosseto subì una forte urbanizzazione dal XX sec. e ancor più dopo la bonifica degli anni ’30.

COSA VEDERE:

  • FORTE DI SAN ROCCO:
forte di san rocco
Forte di San Rocco Marina di Grosseto

è situato all’entrata di Marina di Grosseto, accanto al fiume di San Rocco. Fu edificato nella seconda metà del ‘700 durante il governo di Ferdinando III e la sua costruzione faceva parte del progetto di bonifica e ristrutturazione del territorio maremmano. Il forte non aveva solo funzione militare ma serviva per controllare gli sbarchi e limitare la diffusione di epidemie. Racchiudeva inoltre un centro tecnico ed amministrativo per i progetti del Granducato di Toscana.

  • FORTE DELLE MARZE:
forte delle marze
Forte delle Marze Marina di Grosseto

è situato tra Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia, risale al XVII sec. e fu costruito su commissione dei Lorena da Leonardo Ximenes. Aveva la funzione di raccolta del sale ed abitazione dei ministri delle saline di Castiglione della Pescaia. Qui venne installata la prima pompa a vapore di tutta la Toscana che aveva la funzione di spingere le acque nelle vasche di evaporazione in seguito trasformata in forte militare.

Ad oggi si trova in proprietà privata ed è possibile ammirarlo solo dall’esterno.

  • CHIESA DI SAN ROCCO:
chiesa di san rocco marina di Grosseto
Chiesa di San Rocco Marina di Grosseto

fu ricostruita su precedente chiesa del 1923 intitolata a Santa Maria della Vittoria. L’interno è decorato da mosaici e affreschi degli anni ‘70.

LUOGHI E DINTORNI:

  • Castiglione della Pescaia:

– Chiesa di San Giovanni Battista;

– Castello di Castiglione della Pescaia;

–  Museo multimediale Casa Rossa Ximenes e riserva naturale della Diaccia Botrona;

Museo Casa Rossa Ximenes orario di apertura:

Diaccia-Botrona
Casa Rossa Ximenes Diaccia Botrona- Castiglione della Pescaia

Dal 16/09 al 30/03: dal giovedì alla domenica dalle ore 15:00 al tramonto
Dal 01/04 al 14/06: dal giovedì alla domenica dalle ore 15:30 alle ore 19:00
Dal 15/06 al 15/09: tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle ore 16:00 alle ore 20:30
*Aperture straordinarie su prenotazione per:visite guidate del Museo; visite guidate in barchino; eventi cultuali

TARIFFE BIGLIETTI:

Ingresso museo: € 2,50 a persona;

Gratuito per bambini sino ai 6 anni;

Visita guidata museo: € 60,00 (durata circa 45 minuti

Visita guidata in barchino (durata 1 h + 1/2 circa): 12,00 a persona – minimo 5 persone o equivalente – massimale 16 persone
Visita guidata in barchino (durata 2 h + 1/2 circa): 18,00 a persona – minimo 5 persone o equivalente – massimale 16 persone
Visita guidata in barchino ALL’ALBA (durata 1 h /2 h): minimo € 120,00 (da 1 a 5 persone); supplemento € 15,00 a persona oltre le 5 – massimale 10 persone

Visita guidata escursionistica A PIEDI: mezza giornata( durata 2 – 3 h circa): € 110,00
giornata intera( durata
4 – 5 h circa): € 190,00

Visita guidata MIXATA** (in parte a piedi, in parte in barchino)
**Utilizzo di due guide – Durata circa 3 h + ½:
minimo € 200,00 (da 1 a 10 persone); oltre le 10 persone supplemento
10,00 a persona – massimale 32 persone

Per la descrizione dell’area in riferimento:
http://www.maremma-online.it/riservanaturalediacciabotrona.html

ULTERIORI INFORMAZIONI:
Nella Riserva Naturale Diaccia Botrona è presente e fruibile (autonomamente e gratuitamente) un unico sentiero (ad anello) il sentiero n° 31 o RET 010
Lunghezza totale circa 14 km, fruibile dall’alba al tramonto.

COME RAGGIUNGERE IL MUSEO CASA ROSSA XIMENES –
(RISERVA NATURALE DIACCIA BOTRONA)


Arrivati a Castiglione della Pescaia, tramite la Strada n° 3 del Padule o la Strada Statale n° 322 delle Collacchie, si deve raggiungere il Ponte Giorgini che attraversa il fiume Bruna. Qui si svolta in direzione opposta al mare e si procede lungo la strada asfaltata che prosegue parallelamente al fiume. Dopo circa 2 Km si giunge all’area parcheggio della Riserva Naturale Diaccia Botrona.

  • Grosseto:

– Cattedrale di San Lorenzo;

– Palazzo Aldobrandeschi;

– Mura Medicee;

-Museo archeologico e d’arte della Maremma : piazza Baccarini, 3.

museo archeologico grosseto
Museo Archeologico e d’Arte della Maremma- Grosseto

ORARI DI APERTURA:

dal 01/04 al 31/05: da martedì al venerdì, h 9.30- 16.00

sabato, domenica e festivi, h 10.00- 13.00 / h 16.00 – 19.00

dal 01/06 al 30/09: da martedì al venerdì, h 10.00 – 18.00

sabato, domenica e festivi, h 10.00 – 13.00 / h 17.00 – 20.00

dal 01/10 al 31/03: da martedì al venerdì, h 9.00 – 14.00

sabato, domenica e festivi, h 10.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00

GIORNI DI CHIUSURA : lunedì non festivi, 25 Dicembre, 1 Gennaio, 1 Maggio

Tariffe Biglietti

Biglietto intero: € 5,00

Biglietto ridotto: € 2,50 (minori di 18 anni, studenti universitari, maggiori di 65 anni, militari in servizio, gruppi di 20 o più persone, Vulci Card, soci ACI, possessori del biglietto d’ingresso agli scavi archeologici di Roselle)

Biglietto ridotto: € 1,00( gruppi scolastici organizzati, iniziative didattiche rivolte ai bambini e alle famiglie)

Biglietto gratuito: minori di 6 anni, insegnanti di gruppi scolastici, cittadini dell’Unione Europea portatori di handicap e un loro accompagnatore, membri del clero, guide turistiche, dipendenti del MIBACT, membri dell’ICOM, Edumusei card, giornalisti)

Il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, essendo un museo civico e non statale, non aderisce all’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo “ DOMENICA GRATIS PER TUTTI”. Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese riservata ai Musei Statali.

 

Il MAAM mette a disposizione l’applicazione Izi.TRAVEL per scoprire il Museo anche su smartphone. L’applicazione può essere scaricata all’ingresso del museo e accompagnerà i visitatori in un tour guidato. Le app sono tradotte in inglese e in francese.

Annunci